Home2020-01-28T12:16:43+01:00

Il blog di Medical Lab

Articoli su nutrizione, fitness metabolico e riabilitazione sportiva

Ultimi articoli

Lo Svezzamento Fisiologico: un’alimentazione complementare a misura di Neonato

by |4 Marzo, 2020|Nutrizione e metabolico|

Quando ci andiamo a pesare dopo un’abbuffata, potremmo riscontrare una variazione di peso anche di 1 o 2 kg che non necessariamente è tessuto adiposo; aumenti della massa grassa necessitano di un medio-lungo termine per potersi realizzare poichè un kg di grasso sono circa 7000 kcalorie (ovvero 800 gr di lipidi energetici, oltre ad acqua, cellule etc), quindi a meno di essere un “lottatore di Sumo”, sarà difficile introdurre quel quantitativo calorico in un solo giorno.

Quel dolore anteriore di ginocchio che non passa: la tendinopatia rotulea

by |4 Marzo, 2020|Traumatologia sportiva|

Il calcio è lo sport più popolare al mondo. Secondo i dati forniti dalla FIFA è praticato in oltre 200 paesi e i tesserati superano i duecento milioni. In Italia la FIGC conta un milione di giocatori tesserati di cui circa 3000 professionisti. Di conseguenza, in questi ultimi anni è aumentato il numero degli infortuni in tutti i settori: professionistico, dilettantistico, giovanile e femminile.

Tutto il resto

Metabolismo e diete Ipocaloriche

by |27 Febbraio, 2020|Nutrizione e metabolico|

Quando ci andiamo a pesare dopo un’abbuffata, potremmo riscontrare una variazione di peso anche di 1 o 2 kg che non necessariamente è tessuto adiposo; aumenti della massa grassa necessitano di un medio-lungo termine per potersi realizzare poichè un kg di grasso sono circa 7000 kcalorie (ovvero 800 gr di lipidi energetici, oltre ad acqua, cellule etc), quindi a meno di essere un “lottatore di Sumo”, sarà difficile introdurre quel quantitativo calorico in un solo giorno.

Visita Medica Indispensabile

by |26 Febbraio, 2020|Traumatologia sportiva|

Il calcio è lo sport più popolare al mondo. Secondo i dati forniti dalla FIFA è praticato in oltre 200 paesi e i tesserati superano i duecento milioni. In Italia la FIGC conta un milione di giocatori tesserati di cui circa 3000 professionisti. Di conseguenza, in questi ultimi anni è aumentato il numero degli infortuni in tutti i settori: professionistico, dilettantistico, giovanile e femminile.

Parola d’ordine: prevenire

by |26 Febbraio, 2020|Traumatologia sportiva|

Il calcio è lo sport più popolare al mondo. Secondo i dati forniti dalla FIFA è praticato in oltre 200 paesi e i tesserati superano i duecento milioni. In Italia la FIGC conta un milione di giocatori tesserati di cui circa 3000 professionisti. Di conseguenza, in questi ultimi anni è aumentato il numero degli infortuni in tutti i settori: professionistico, dilettantistico, giovanile e femminile.

Infortuni nel calcio

by |11 Febbraio, 2020|Traumatologia sportiva|

Il calcio è lo sport più popolare al mondo. Secondo i dati forniti dalla FIFA è praticato in oltre 200 paesi e i tesserati superano i duecento milioni. In Italia la FIGC conta un milione di giocatori tesserati di cui circa 3000 professionisti. Di conseguenza, in questi ultimi anni è aumentato il numero degli infortuni in tutti i settori: professionistico, dilettantistico, giovanile e femminile.

Non dare troppo peso al peso

by |29 Gennaio, 2020|Nutrizione e metabolico|

Quando ci andiamo a pesare dopo un’abbuffata, potremmo riscontrare una variazione di peso anche di 1 o 2 kg che non necessariamente è tessuto adiposo; aumenti della massa grassa necessitano di un medio-lungo termine per potersi realizzare poichè un kg di grasso sono circa 7000 kcalorie (ovvero 800 gr di lipidi energetici, oltre ad acqua, cellule etc), quindi a meno di essere un “lottatore di Sumo”, sarà difficile introdurre quel quantitativo calorico in un solo giorno.